spedizioni espresse in europa e nel mondo con i migliori corrieri espresso

- ATTENZIONE -

Le spedizioni potrebbero subire ritardi o essere rese al mittente per cause di forza maggiore legate all'emergenza COVID-19.

Dichiarazione di Origine Preferenziale 

Spedire all'estero verso un paese che aderisce agli Accordi Preferenziali Europei, nel caso in caso di merce di origine preferenziale comunitaria si può accedere ad un regime preferenziale di tassazione indicando nella Fattura commericale o Proforma la Dichiarazione di origine preferenziale.

 

Origin Declaration

The exporter of the products covered by this document (Customs authorization No…1) declares that, except where otherwise cleary indicated, these product are of UE preferenzial origin according to the rules of origin of Generalised System of Preferences of the European Community.

L'esportatore delle merci contemplate nel presente documento (Numero  di autorizzazione...1) dichiara che, salvo indicazione contraria, le merci sono di origine preferenziale Europea (riportare l'origine dei prodotti)

(1) Se l`esportatore e` approvato dalla Dogana, deve indicare il numero di autorizzazione

 

Dichiarazione sostitutiva o mandato di Emissione dell'EUR1

Se l'importo della merce supera un determinato valore è obbligatorio, oltre la Dichiarazione di Origine Preferenziale, fornire al corriere espresso incaricato un mandato per l'emissione del certificato Eur1.

Merce fino a 6000,00 euro di valore 

le spedizioni il cui valore non supera i 6000,00 Euro dovranno semplicemente riportare nella Fattura Commerciale o Proforma la dichiarazione di origine preferenziale.

Questa dicitura si definisce dichiarazione sostitutiva perchè di fatto consente di accedere al regime di tassazione preferenziale senza l'emissione del certificato Eur1

Ovviamente all'interno dell'EU sono in vigore diversi accordi preferenziali. Per casi particolari contattate la Camera di Commercio locale che vi potrà fornire la documentazione richiesta.

Merce oltre i 6000,00 euro di valore

Le spedizioni di valore superiore a Euro 6000,00 Euro, oltre ad includere la Dichiarazione di Origine Preferenziale in fattura commerciale o proforma, il Corriere Espresso incaricato di svolgere il servizio si occuperà di emettere il Certificato di trattamento preferenziale Eur1 a queste condizioni:

  • Che la Dichiarazione di Origine Preferenziale sia presente nella Fattura Commerciale o Proforma 
  • Che sia fornito un mandato per l'emissione del certificato Eur1.

Il mandato per l''emissione del certificato Eur1 può essere conferito al Corriere Espresso mediante la sottoscrizione della Dichiarazione di Libera esportazione

 

Attenzione: il valore limite di 6000,00 Euro più essere diverso per alcune specifiche nazioni. 

 

Traccia la tua spedizione

Segui l'andamento delle tue spedizioni! ?

Tracking your shipment
 

Assistenza diretta

Contattaci per ricevere assistenza.
Un nostro operatore è a tua disposizione.

info@youship.it

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre promozioni!

Accetto i termini della Privacy*