spedizioni espresse in europa e nel mondo con i migliori corrieri espresso

Imballare un pacco a prova di corriere espresso.

 

Trattate bene il mio pacco! Ovviamente questa è la prima raccomandazione che ci sentiamo rivolgere quando ci viene affidato un pacco perchè sia spedito con un corriere espresso.

La risposta a questa richiesta però non può essere un banale "Non si preoccupi".

Vediamo di che cosa invece come deve essere imballato il pacco perchè non ci si debba veramente preoccupare ad affidare la spedizione a un corriere espresso.  

 

Il vademecum per un imballaggio perfetto

L’idoneità di un imballo dipende naturalmente da alcune caratteristiche:

La fragilità dell'oggetto

Il peso dell'oggetto

Le scatole utilizzate per l'imballo

 

La fragilità della oggetto

Oggetti Fragilissimi

Se gli oggetti sono fragilissimi andranno  messi in una prima scatola già contenente materiale di riempimento intorno all’oggetto, ad esempio di patatine di polistirolo espanso. Questa prima scatola dovrà essere posizionata al centro di una scatola più grande in modo che rimangano almeno 5 cm dalle pareti esterne, riempiendo tale spazio sempre con patatine di polistirolo o con altro materiale protettivo. 

Per determinati oggetti, ad esempio bottiglie, esistono speciali contenitori in vari materiali ( polistirolo ecc...) che sono condizione irrinunciabile per queste spedizioni. Questi contenitori devono essere del tipo specificatamente approvato dai Corrieri e non sono difficili da reperire.

Oggetti mediamente Fragili

I prodotti mediamente fragili devono essere posizionati all’interno delle scatole in modo da non toccare i lati esterni e non essere a contatto tra loro. Per proteggerli si potranno utilizzare materiali protettivi quali il pluriball e separatori per evitare il contatto tra i vari pezzi.

Oggetti non Fragili

Se gli oggetti non sono fragili dovranno comunque essere ben fermi all’interno dell’imballo e comunque non a contatto con le pareti esterne. Se gli oggetti non possono essere contenuti in cartoni, ad esempio tappeti, mazze da golf, sci ecc..dovranno comunque essere avvolti con materiale protettivo ( plastica a bolle d'aria, cartone ondulato ecc.) e ben nastrati in modo da offrire una stabile e regolare forma al collo. Attenzione ad eventuali parti taglienti e punte che dovranno essere particolarmente protette in modo da non rappresentare pericolo per chi li maneggia. La superfice dovrà consentire di fissare la lettera di vettura e una etichetta di indirizzo in modo che non si stacchi o si danneggi.

Il peso dell'oggetto 

Oggetti molto pesanti

Gli oggetti molto pesanti devono comunque essere imballati con accortezza, in particolare per evitare che durante il trasporto abbiano movimenti bruschi all'interno del cartone. Questo per evitare che con il peso buchino da dentro la scatola e si danneggino o vengano dispersi

A proposito delle scatole

La scatola

Le scatole dovranno essere nuove e di cartone adatto al peso degli oggetti spediti. Di norma è consigliabile non fare cartoni troppo pesanti (noi consigliamo di non superare se possibile i 30 kg per singolo cartone), ma se necessario si dovrà ricorrere a cartoni a doppia onda o addirittura ad imballi in compensato o legno. Se si utilizza legno nelle spedizioni internazionali questo deve aver subito speciali trattamenti di fumigazione.

Chiusura della scatola

Le scatole andranno poi ben sigillate con nastri adesivi resistenti ed incrociati. In molti casi sarà necessario ricorrere a speciali protezioni, per gli angoli, in  plastica o cartone riciclato. Non apponete  per nessun motivo corde o simili in stile postale. Impedirebbero una fluida movimentazione del collo, impigliandosi ovunque.

La scatola riciclata, istruzioni per l'uso

Se si utilizzano imballi riciclati ( solo se perfettamnte integri ) vanno rimosse tutte le vecchie etichette relative alla precedente spedizione.

NON utilizzare imballi riportanti simboli relativi a spedizioni di materiali pericolosi o proibiti. Queste spedizioni verranno altrimenti bloccate.

 

Perchè è importante un imballo perfetto

Lo smistamento

Devi sapere che tutti i corrieri espressi nazionali o internazionali come UPS, DHL, TNT, FEDEX, SDA, GLS, Bartolini  ETC. hanno un modo molto simile di "lavorare" le spedizioni.

Tutti i pacchi raccolti presso i mittenti raggiungono le rispettive filiali di 'Origine', cioè  la filiale del corriere più vicina alla tua abitazione.

In questa filiale i pacchi vengono smistati per la prima volta, normalmente suddividendo le spedizioni nazionali dalle spedizioni internazionali, i servizi di spedizione veloci dai servizi di spedizione economici.

Dopo questa prima scrematura i pacchi vengono caricati su camion o su aerei e inviati, durante la notte, nei in grossi centri di smistamento: gli HUB.

Gli Hub di smistamento sono dislocati in punti strategici di ogni continente. Da qui ripartono gli aerei e i camion diretti in Hub più piccoli, così via fino a raggiungere le filiali di 'destino', ovvero quelle più vicine all'indirizzo di consegna. 

All’interno di questi giganteschi Hub ci sono nastri trasportatori che sembrano vere e proprie autostrade, dove i pacchi viaggiano a 40 km/h (!) e sono smistati lungo queste piste con improvvisi cambi di direzione o piccoli salti nel vuoto.

Un piccolo esempio pratico preso in prestito da uno dei nostri principali partner: UPS

 

Come un vaso di terra cotta, costretto a viaggiar in compagnia di molti vasi di ferro.

Devi tenere presente che i corrieri espresso nazionali e internazionali sono vettori promiscui. 

Questo significa che i corrieri espresso trasportano di tutto e tutto insieme, con le stesse identiche metodologie di lavoro.

Non c’è distinzione  tra contenuto fragile o meno fragile.

Quindi può succedere che il tuo prezioso manufatto di Murano sia trattato nello stesso modo e poi, orrore, trasportato fianco a fianco ad un indistruttibile stampo di ghisa da 60 kg! 

Come faccio a capire se un imballaggio è idoneo?

Semplice. Devi sempre chiederti: il mio pacco sopporterebbe una caduta da oltre 1 metro di altezza? La risposta deve essere sempre SI.

E per essere sicuro di quello che dici prendi una scala e lascia cadere il tuo pacco imballato da almeno 1 metro di altezza, prima su ogni lato, poi su ogni angolo. 

Il pacco che può resistere a questo trattamento senza che la merce si rompa può essere spedito senza preoccupazione con qualsiasi corriere espresso nazionale o internazionale!

In conclusione

Tutta questa lunga introduzione per farti capire un concetto molto importante:

I tuoi oggetti devono essere imballati in modo assolutamente adeguato per sopportare gli stress meccanici a cui sono sottoposti. Deve essere il tuo pacco ad adattarsi al tipo di lavorazione del Corriere Espresso, e non viceversa.

   

Se hai seguito tutti i nostri consigli ora il tuo pacco è imballato alla perfezione ed pronto per essere spedito con corriere espresso !

 

Traccia la tua spedizione

Segui l'andamento delle tue spedizioni! ?

Tracking your shipment
 

Assistenza diretta

Contattaci per ricevere assistenza.
Un nostro operatore è a tua disposizione.

assistenza@youship.it

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre promozioni!

Accetto i termini della Privacy*

TAGS

Come spedire un pacco Corriere espresso Corriere espresso economico Corriere espresso online Corriere espresso on line Corriere espresso on-line Spedizione Internazionale Standard Spedizione pacco estero Spedizioni online Spedire un pacco in Francia Spedire un pacco in Inghilterra Spedire un pacco in Germania Spedire un pacco in Spagna Servizio UPS a Parma Servizio Import corriere espresso Parma